INSONNIA DA STRESS

S.A. femmina di 42 anni
Motivo della consultazione
Insonnia da stress
Analisi del sintomo
La pz riferisce di addormentarsi normalmente la sera ma poi si sveglia più volte nella notte. L’insonnia è iniziata da circa un anno quando sono aumentati i suoi impegni di lavoro e anche le preoccupazioni per l’andamento della sua azienda.
Altri sintomi
Cervicalgia tensiva, gonfiore addominale e dispepsia con difficoltà e lentezza della digestione.
Astenia che peggiora la sera . Si sente “sfinita”, “non ce la fa più”.
Più è stanca e peggio è l’insonnia.
Diagnosi
Vuoto di Jing di Milza da stress
Terapia: BL 49, Yi She.
Andamento clinico
Miglioramento dell’insonnia già dopo la prima seduta.
Dopo la seconda seduta a cadenza settimanale la paziente dorme. Scomparsa dell’ astenia e della cervicalgia.
Miglioramento netto delle funzioni digestive.
Discussione
Ogni eccesso cronico di un sentimento ( preoccupazione, paura, collera, ecc.) causa un vuoto di Jing dell’organo che vi corrisponde:
• Paura, eccesso di lavoro = Jing di rene
• Preoccupazione, eccesso di lavoro intellettuale= Jing di milza
• Collera, frustrazione= Jing di fegato
• Tristezza, separazioni= Jing di polmone
• Turbe affettive, amore difficile= Jing di cuore
Nel nostro caso un eccesso di preoccupazione e di lavoro ha causato un vuoto di Jing di Milza con i sintomi già visti.
Per trattare il vuoto di Jing da stress i punti più attivi sono i punti chiamati Ben Shen che si trovano a lato, nella branca esterna della vescica, ai punti Shu del dorso degli organi. La loro funzione è quella di nutrire il Jing degli organi a partire dal cervello che è il mare del midollo: infatti il Jing (innato ed acquisito) sale dal rene lungo la colonna e arriva al cervello; da qui ridiscende lungo la branca esterna della vescica per irrorare gli organi. Una delle azione di BL 49 è , allora, di nutrire il Jing della Milza.
 

Appendice di fisiologia
Sappiamo che gli organi, insieme al Qi, conservano anche il Jing e lo Shen e in particolare tutte queste sostanze dipendono da Yuan Qi.
La maggior parte dei pazienti frequenta i nostri ambulatori per patologie croniche e gravi o da stress e si possono ricondurre più spesso a turbe del Jing che a disturbi del Qi degli organi.
Il Jing di un organo comprende anche il sistema anatomico collegato, il suo annesso e l’orifizio.
Ricordiamo allora che:
 Jing di fegato comprende: organo fegato, tendini-muscoli, unghie, vista
 Jing di rene comprende: organo, osso, midollo, cervello, denti, capelli, ano, uretra, udito.
 Jing di polmone comprende: organo polmone, pelle, peli, olfatto
 Jing di milza comprende: organo milza- pancreas, connettivo, labbra, lingua (sapori)
 Jing di cuore comprende: organo cuore, vasi, lingua (capacità di articolare il linguaggio), Jing Ming (luce del volto)
Il Jing ha una duplice origine:
 Jing innato ( Xian Tian Zhi Jing o Yuan Jing), viene conservato nel rene che lo utilizza per alimentare tutti gli organi , Zang. Ogni organo ha il suo Jing innato.
 Jing acquisito (Hou Tian Zhi Jing), viene dallo Stomaco che lo distribuisce, sotto il controllo della Milza, in base al sapore degli alimenti e viene depositato, quando è in eccesso, per formare il Jing di rene (visceri curiosi).
Questi concetti sono chiaramente esposti nel So Wen cap. 11:
“I 5 magazzini (Zang) sono chiamati così perché mettono in riserva in Jing e non eliminano”
“I 5 visceri (Fu) si chiamano ricettacoli di transito e di elaborazione . Essi fanno transitare e non trasformano, non mettono in riserva.”
“Il rene riceve il Jing dei 5 Zang e dei 6 Fu e lo conserva in deposito”
Il conservare del rene vuol significare che quando un organo si trova in deficit di Jing allora il rene provvede alla sua reintegrazione.
La fisiologica emanazione del Jing renale verso gli altri organi e tessuti viene descritta nel So Wen Cap 1 ma anche Xue Zheng Lun pag.73 specifica:
Il rene è del dominio del cielo anteriore. Governa l’energia Jing, quintessenza, degli organi.”
Cause del deficit di Jing
I testi descrivono alcune cause di deficit di Jing :
 Deficit di Jing congenito
 Gravidanze ravvicinate
 Eccessi sessuali
 Malattie croniche
 Origine psichica, in particolare la paura cronica
Noi pensiamo che le cause “moderne” del deficit di Jing di un organo sono soprattutto l’eccesso di lavoro , lo stress (o “le surmenage” come ci ricordava spesso il prof. Leung) e la malattia neoplastica.
La capacità di lavoro di un organo o dei suoi sistemi anatomici collegati dipende dal Jing che, a sua volta, varia da persona a persona e dipende da:
• Predisposizione ereditaria
• Età del soggetto: vedi cap. 1 del So Wen.
• Capacità di reintegrazione da parte del Jing acquisito
Il Jing di riserva che è conservato nel rene può essere utilizzato per nutrire il Jing e lo Yin degli organi attraverso i punti della branca esterna del meridiano di vescica .
S.W.61:
“Vi sono 5 punti (Xue) che sono situati a lato dei punti Shu del dorso:
 Po Hu 42V
 Shen Tang (44V)
 Hun Men (47V)
 Yi She (49V)
 Zhi Shi (52V)
Sono 10 punti per evacuare il calore dai 5 organi (Zhang)”
Questi punti , quando sono interessati,sono dolorosi alla pressione secondo una tradizione

che è stata ripresa da Cheng Dan-an[1]

In verità, secondo la S.I.d.A. ogni punto di agopuntura, quando è interessato, deve essere dolorabile alla digito pressione altrimenti bisogna rivedere la diagnosi!

Dante De Berardinis



[1] Cheng Dan-an.:  Zhong guo zhen-jiu xué. Etude de l’agopuncture et de la moxibustio chinoises. Beijing 1959. P. 106-109.

Lascia un commento

Ultimi articoli

Proust e la chemioterapia
Russamento e prima tripletta di Sun Si Miao
Un riflesso gastro-colico
Saluto a Carlo
Bocca urente
Disturbo post-traumatico da stress
Grazie
11° congresso SIDA
S. della bocca urente
Coronavirus e agopuntura

ASSOCIAZIONE CULTURALE “SIDA BAI HUI”

Richiedi iscrizione

materiale / dispense

contatti

"Associazione culturale SIdA Bai Hui"
Via Marchianò, 1 - 64011 Alba Adriatica (TE)
Telefono: 0861752483
Email: info@agopunturasida.it
Partita IVA: 00519230676
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei miei dati personali
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Abbonati alla nostra newsletter per restare aggiornato.

Dichiaro di aver letto l'inforamtiva ai sensi dell'art. 13 del GDPR 679/2016 e di acconsentire al trattamento previsto dal punto 10