caduta dei capelli

L. M. femmina di 35 anni

 

Motivo consultazione:

 

Effluvium capillorum da circa tre mesi

 

Altri sintomi:

 

Astenia psico-fisica al mattino

Inappetenza

 

Diagnosi

 

Deficit della funzione di raccolta del polmone

 

Terapia:

 

Lu 1

 

Nome del punto

 

Zhong Fu = viscere del centro

Ying Zhong Shu = trasportare per offrire il centro del petto

Fei Mu = Mu del polmone

 

Analisi della sintomatologia.

 

 

Nella caduta dei capelli bisogna pensare ad un deficit di Jing di rene.

 

Se la caduta dei capelli è legata all’età avanzata, alle malattie croniche, alle gravidanze ravvicinate, agli eccessi sessuali (che per noi significa stress) allora possiamo pensare che vi sia un vuoto di Jing renale primitivo: terapia = BL 52

 

In tutti gli altri casi il deficit di Jing è secondario a:

 

1.      Vuoto di Qi Milza (nella  funzione di trasformazione o di far salire)  per cui il jing dei reni non viene consolidato dal Jing acquisito rispettivamente perché la milza non trasforma (Sp 10) o perché la milza non fa salire : Sp 6 e Sp18.

 

2.      Vuoto di Qi di Polmone (nella sua funzione di abbassamento dei liquidi Ye torbidi al rene): Li 16

 

3.      Vuoto di Qi di  rene (funzione di  afferrare i liquidi Ye torbidi abbassati dal polmone): Ki11

 

4.      Vuoto di Qi di Stomaco (funzione di discesa): St 36

 

5.      Presenza di umidità nel midollo che rende vano ogni tentativo di consolidare il midollo: GB 39

 

 

A dimostrazione vorrei citare solo alcuni brani del So Wen .

 

So Wen cap 10: “ L’osso si unisce ai reni il cui Jing si manifesta nei capelli. L’organo che domina i reni è la Milza ” e poi ancora “ gli alimenti troppo dolci indolenziscono le ossa e fanno cadere i capelli”

 

Il commento spiega: “I capelli sono il sovrappiù degli elementi costitutivi del Jing e del  Sangue”

 

Naturalmente N.V.Nghi spiega che la Milza domina i reni a causa dei gioco dei 5 movimenti dove il movimento “nonno” inibisce il “nipote” ma per  noi della S.I.d.A. la relazione Milza-rene è una relazione di dipendenza metabolica: se la milza non elabora il Jing acquisito si blocca la catena della nutrizione del midollo che passa per il polmone e rene.

 

So Wen cap. 9: “ I reni conservano il Jing dei 5 organi; la loro energia si manifesta nei capelli e la loro funzione consiste nell’alimentare le ossa”

 

 

Nel caso descritto siamo di fronte ad un blocco della funzione di “raccolta” del polmone (dei 4 elementi) della stagione autunno che porta ad un ripiegamento in profondità e nel rene in inverno.

L’astenia psico-fisica al mattino è il sintomo patognomonico della alterazione della funzione di raccolta del polmone. Questa alterazione comporta un vuoto secondario del rene.

È per questo che il S.W. al cap. 4 recita che le malattie di una stagione si manifesta nella stagione successiva e credo che si riferisca alla progressione stagionale dei punti Mu.

 

Andamento clinico

 

 

Diminuzione della caduta dei capelli appena il giorno dopo la seduta.

Dopo la seconda seduta la pz riferisce che non ha più la spico-astenia al mattino, buono l’appetito e  i capelli non cadono più.

 

Dante De Berardinis

 

Commenti 4

Scusa Dante, La funzione di afferrare gli ye torbidi da parte del rene è di KI 11 o KI 16? Nel caso della paziente demente con diarrea hai usato KI 16... Grazie ??

Emanuela
venerdì 11 novembre 2022

Buongiorno ho 47 anni due gravidanze e alopecia areata dopo 1 anno dalla prima gravidanza. Mi può aiutare?
Cosa posso fare?

Grazie se mi risponderà
Giulia

Giulia
lunedì 23 agosto 2021

Salve, ho letto con interesse l’articolo e mi chiedevo se aveste riscontrato gli stessi effetti Pe alopecia dovuta a ovaio policistico. Grazie in anticipo per la risposta.

Erika
mercoledì 24 giugno 2020

Bungiorno, sarei molto interessata al suo parere circa il problema che affligge mia figlia ...ha 27 anni e da circa 3/4 anni ha una continua caduta di capelli, interpellato il medico ha riscontrato un effluvium capillorum piu consistente nel periodo estivo, probabile la causa dovuta ad uno stato di ansia e disagio per motivi sentimentali e anche per lo studio universitario intrapreso tardivamente .
mi chiedo se l’agopuntura possa essere utile nel suo caso.
Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti

maria luisa broggi
venerdì 9 febbraio 2018

Lascia un commento

Ultimi articoli

Proust e la chemioterapia
Russamento e prima tripletta di Sun Si Miao
Un riflesso gastro-colico
Saluto a Carlo
Bocca urente
Disturbo post-traumatico da stress
Grazie
11° congresso SIDA
S. della bocca urente
Coronavirus e agopuntura

ASSOCIAZIONE CULTURALE “SIDA BAI HUI”

Richiedi iscrizione

materiale / dispense

contatti

"Associazione culturale SIdA Bai Hui"
Via Marchianò, 1 - 64011 Alba Adriatica (TE)
Telefono: 0861752483
Email: info@agopunturasida.it
Partita IVA: 00519230676
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei miei dati personali
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Abbonati alla nostra newsletter per restare aggiornato.

Dichiaro di aver letto l'inforamtiva ai sensi dell'art. 13 del GDPR 679/2016 e di acconsentire al trattamento previsto dal punto 10