Il fumo: vizio o bisogno

Ogni “vizio” non è altro che l’espressione di un bisogno. Il bisogno esprime un vuoto di uno o più Jing dei midolli.

La dipendenza da fumo di sigaretta, secondo la S.I.d.A., è  la risultante di almeno due fattori:

1)      Vuoto di Jing ( nel midollo) di polmone che crea il bisogno  e quindi voglia di sapore piccante. I midolli sono formati, infatti, dai 5 Jing dei 5 organi uniti con lo Shen dei 5 organi. Il cervello non è altro che il Mare dei Midolli che ricapitola tutto questo è lo mette in comunicazione con l’esterno attraverso gli orifici della testa.

2)      Cattivo controllo delle emozioni con dipendenza fisica eo psichica

  1. Vuoto di Jing di polmone del midollo

La voglia di un sapore è sempre l’espressione di un carenza di Jing nei midolli di un organo:

Vuoto di Jing di Polmone             = voglia di piccante

Vuoto di Jing di rene                 = voglia di salato

Vuoto di Jing di fegato               = voglia di acido

Vuoto di Jing di cuore   = voglia di amaro

Vuoto di Jing di milza    = voglia di dolce

 

Il bisogno di fumare (ma anche bisogno di alcool)  è quindi l’espressione di un vuoto di Jing di polmone. La terapia da noi proposta si avvale dei seguenti punti:

  • BL 42 punto che giova al Jing di polmone attingendo dal “mare del midollo”.
  • Sp 18 punto che attiva la funzione di trasporto della milza del Jing alimenti di sapore piccante verso il polmone
  • Ki 22 punto Shu anteriore che nutre il polmone attraverso il Chong Mai come “Mare del sangue”
  • Vi sono poi altre possibilità  di vuoto di Jing di polmone nel midollo per blocco della nutrizione dello stesso da parte del sangue per la presenza di umidità nei vasi (viscere curioso). Il punto da aggiungere, in questi casi, è GB 22.

E’ inutile ricordare che le persone che hanno voglia di un sapore esagerano poi con gli alimenti di quel sapore forte  e peggiorano la  situazione. Nel nostro caso bisogna consigliare di evitare gli alimenti ti sapore piccante “tossico” come pepe, peperoncino.

  2. Difetto di controllo delle emozioni  

Vi sono dei pazienti, poi che, pur provando disgusto per il fumo a causa della terapia, non riescono ad avere abbastanza volontà per smettere di fumare  o ricadono puntualmente dopo la fine delle applicazioni.

Per cercare di dare una mano alla volontà sulla pulsione possiamo aggiungere:

  • GB 8 o GB 9 provando la dolorabilità
  • PC 9 punto che aiuta il controllo delle emozioni.

 

Per adesso la nostra sperimentazione è arrivata a queste conclusioni se vi saranno nuovi sviluppi non tarderemo a comunicarli.

Se qualche lettore avrà l’occasione di provare nei loro pazienti i punti sopra descritti, prego di voler scrivere tra i commenti i risultati ottenuti , buoni o cattivi che siano.Grazie

 

 

Nota:

Per chi volesse approfondire il meccanismo energetico della voglia dei sapori consultare la dispensa su “Obesità e controllo della fame in agopuntura”.

 

Dante De Berardinis

Lascia un commento

Ultimi articoli

Proust e la chemioterapia
Russamento e prima tripletta di Sun Si Miao
Un riflesso gastro-colico
Saluto a Carlo
Bocca urente
Disturbo post-traumatico da stress
Grazie
11° congresso SIDA
S. della bocca urente
Coronavirus e agopuntura

ASSOCIAZIONE CULTURALE “SIDA BAI HUI”

Richiedi iscrizione

materiale / dispense

contatti

"Associazione culturale SIdA Bai Hui"
Via Marchianò, 1 - 64011 Alba Adriatica (TE)
Telefono: 0861752483
Email: info@agopunturasida.it
Partita IVA: 00519230676
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei miei dati personali
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Abbonati alla nostra newsletter per restare aggiornato.

Dichiaro di aver letto l'inforamtiva ai sensi dell'art. 13 del GDPR 679/2016 e di acconsentire al trattamento previsto dal punto 10