Il problema dei meridiani distini

D.S.F.  donna di 40 anni

 

 

La paziente tre anni fa mi consulta per asma bronchiale da alimenti.

Trattai la paziente con il punto Si 11, Tian Zong, e in due sedute guarì dall’asma.

Dopo tre mesi circa inizia una diarrea cronica con feci mucose e una colonscopia evidenzia un M. di Chron.

Non avendo avuto, a quel tempo, esperienze di trattamento di malattie autoimmuni in agopuntura, le consigliai di rivolgersi ad un grastroenterologo. Iniziò la terapia con Melasazina e tutto è andato bene fino a 5 mesi fa quando inizia una sintomatologia caratterizzata da diplopia e disartria.

La positività degli anticorpi per il recettore della acetilcolina conferma la diagnosi di Miastenia oculare ipotizzata da un neurologo. Un mese di terapia con Mestinon non migliora la sintomatologia.

A questo punto pensiamo di curare la miastenia con gli aghi.

La malattia è autoimmune e penso quindi ai meridiani distinti.

Il primo errore: per il fatto che si tratta di un interessamento muscolare inizio il trattamento con il distinto di fegato e vescica biliare. Tre sedute la settimana senza un notevole miglioramento.

Passo allora al trattamento del distinto di rene e vescica  per aprire gli orifici inferiori con i punti BL 40, 10 e BL 36. Rispettivamente sono i punti di riunione inferiore, superiore e il punto degli orifici (ano e uretra).

Dopo due settimane la paziente riferisce la scomparsa totale della sintomatologia.

Continuo la terapia, come consigliato da Jeffrey , per evitare le recidive. (dovrei effettuare 81 sedute!)

Tutto va bene fino a 20 giorni fa quando ricompare la sintomatologia asmatica in modo grave.

Tratto la pz con Si 11, come la prima volta, ma senza nessun effetto.

Cosa è successo? Qual è il secondo errore ? Non ho aggiunto un punto del GV come andrebbe fatto?

I meridiani si chiamano anche divergenti perché spostano la malattia da un luogo all’altro e ogni coppia blocca la malattia con una sostanza specifica: Ki-BL con il Jing, Lr-GB con il sangue, St-Sp con i luquidi, ecc.

D’ altro canto il trattamento dei distinti, che portano dalla profondità alla superficie il patogeno, può provocare una regressione dei sintomi…

Avrei dovuto aggiungere i punti Luo e Jing distali di Ki e BL per far eliminare il perverso attraverso questi mediriani secondari, come suggerisce il Dr. Navarra?

 

Vi lascio con  questi dubbi e riflessioni

augurando  buona Pasqua.

 

Dante De Berardinis

Commenti 2

Posso chiedere dove esercita la terapia con agopuntura? Sono affetto da miastenia oculare gravis, diagnosticata al Besta di Milano. Cordialmente, Gilberto Squizzato

Gilberto Squizzato
lunedì 19 novembre 2018

Hai provato ad aprire con i meravigliosi V62, Ig3? Ciao

Sirio
lunedì 20 agosto 2018

Lascia un commento

Ultimi articoli

Proust e la chemioterapia
Russamento e prima tripletta di Sun Si Miao
Un riflesso gastro-colico
Saluto a Carlo
Bocca urente
Disturbo post-traumatico da stress
Grazie
11° congresso SIDA
S. della bocca urente
Coronavirus e agopuntura

ASSOCIAZIONE CULTURALE “SIDA BAI HUI”

Richiedi iscrizione

materiale / dispense

contatti

"Associazione culturale SIdA Bai Hui"
Via Marchianò, 1 - 64011 Alba Adriatica (TE)
Telefono: 0861752483
Email: info@agopunturasida.it
Partita IVA: 00519230676
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei miei dati personali
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Abbonati alla nostra newsletter per restare aggiornato.

Dichiaro di aver letto l'inforamtiva ai sensi dell'art. 13 del GDPR 679/2016 e di acconsentire al trattamento previsto dal punto 10