Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

11 FEB 2013
4

Emorroidi sanguinanti

Emorroidi sanguinanti

Signora di 40 anni con problemi di fertilità ed ansia caratterizzata da patofobia. Viene a consultazione per anemia da carenza di ferro (Hb = 9,5; MCV = 76) causata da perdite ematiche abbondanti ad ogni defecazione.
Una rettoscopia spiega che vi è la presenza di emorroidi interne.
Prima di sottoporsi all’intervento decide di provare a curarsi con l’agopuntura.

Diagnosi

  • Disarmonia Energia Sangue

Terapia

  • LI15, ST30

Risultati clinici

Il risultato è sorprendente. Le perdite ematiche scompaiono fin dalla prima seduta di agopuntura e, dopo 4 sedute a cadenza settimanale, un controllo dell’emocromo dimostra il miglioramento dell’anemia (Hb = 10,5).

Di seguito riporto un aggiornamento sulle 4 disarmonie secondo la MCC.

Cause della disarmonia.

La disarmonia viene indicata con il termine “He”

Le cause della disarmonia sono soprattutto una dieta scorretta e le emozioni.

Sono descritte 4 disarmonie, He:

  1. Disarmonia di ST e LI
  2. Disarmonia di ST, SP
  3. Disarmonia Qi, Xue
  4. Disarmonia del centro che implicano: LR, SP,ST

Disarmonia il LI, e lo ST (He Chang Wei)

Questa disarmonia interessa lo Stomaco e il Grosso Intestino.
Il segno specifico è il bisogno di defecare subito dopo i pasti.
Il SW recita: “se lo ST è vuoto, LI è pieno; se LI è vuoto lo ST è pieno”

Terapia

  • ST 22,
  • ST 4,
  • LI 7.

Disarmonia tra Energia e Sangue (
He Qi Xue)

Il SW recita: “Il Qi muove il sangue, il sangue trasporta il Qi”
Nella disarmonia tra Qi e Xue il Qi non muove il sangue. Ricorda molto da vicino la funzione della milza di trattenere il sangue nei vasi
Il sintomo chiave è la presenza di sanguinamenti senza infiammazione né dolore come per esempio nei sanguinamenti delle emorroidi quando non vi è la presenza di dolore.

Terapia

  • ST30,
  • LI15[1].

Disarmonia ST, SP
: (He Pi Wei)

Questa disarmonia interessa lo Stomaco e la Milza. Per essere in armonia lo ST deve far scendere e la SP salire.

I sintomi sono rappresentati da :

  • Nausea
  • Reflusso gastro-esofageo, come Qi Ni di stomaco;
  • Diarrea e flautolenza in relazione alla milza. Nella diarrea non si parla di Qi Ni ma di un tentativo di eliminare l’umidità che si accumula in basso

Terapia

  • SP3,
  • ST27,
  • ST40.

Disarmonia del centro
, (He Zhong)

Questo quadro clinico è determinato dall’invasione del Qi di Fegato nel centro che causa una disarmonia Stomaco-Milza.

Interessa: ST, SP, LR e GB, quindi tutto il SJM.

La caratteristica sintomatologica è la presenza di rigurgiti acidi ed eruttazione sempre accompagnata da acidità. La presenza di acidità differenzia questo quadro dal reflusso presente nella disarmonia ST-SP che è un rigurgito non accompagnato da acidità.

Altri sintomi sono il gonfiore addominale e la flautolenza.

Terapia

  • Uno dei punti (quello più dolorabile) di ST 19, ST20, ST21, ST23, ST24,
  • SP2.
  • LR3
  • GB34

Come abbiamo visto la fisiopatologia di questo tipo di disarmonia è legata all’attacco del fegato verso il SJM; poiché il fegato conserva il sangue, che è in relazione con lo Shen e le emozioni, possiamo dire che la causa prima di questa alterazione è legata ad una delle emozioni: collera, preoccupazione, ecc..

Nelle disarmonie del centro, se il Fegato non regola le emozioni, blocca il diaframma determinando una sindrome specifica detta “Pi” in MCC, che si traduce con “distensione focale”.

Questo blocco colpisce l’organo più debole:

  1. Se la milza è debole il LR ne ostacola la salita, con distensione focale della Milza: Pi Pi, e dell’addome: Fu PI.
  2. Se lo stomaco è debole il LR ne ostacola la discesa e provoca Wei PI.

Conclusioni
Vi sono dei sintomi che sono patognomonici di certe patologie e che permettono una diagnosi semplificata senza indagare sulla storia complessa del paziente. In questi casi la diagnosi scaturisce immediatamene. Mi ricordo un altro caso di un paziente che doveva andare al bagno immediatamente dopo aver mangiato. La diagnosi era di disarmonia tra Stomaco e il Grosso intestino. Il sintomo era iniziato alcuni anni prima, subito dopo un intervento per ernioplastica inguinale. La risoluzione del caso con i punti ST4, ST22, LI7 anche qui fu immediata.

Dr Dante De Berardinis


[1] LI15 controlla la funzione del Polmone di abbassare la Wei Qi alla pelvi per controllare il sangue: di trattenere o eliminare.

Commenti

  • Il termine "distensione focale" è una infelice traduzione letterale dall’inglese.
    Da quello che ho capito io, si tratta delle alterazioni delle comuni funzioni di salita della Milza e della discesa dello stomaco per carenza della funzione di regolazione delle emozione da parte del fegato.
    Infatti nella terapia si aggiunge sempre un punto del fegato.
    Per esempio:
    Per attivare la funzione di salita della Milza si usa il punto SP8 ma se questa fisfunzione è causata per esempio da una collera o una preoccupazione allora si aggiunge LR10.

    Dante De Berardinis
    - 10/02/2020
  • Gentile Gianfranco,
    secondo noi, a partire dalla scuola della ginecologia del periodo Song, LI15 (come tutti i punti Jian) tratta la funzione del Polmone di abbassare la Wei Qi alla pelvi per eliminare. Infatti si usa nella endometriosi o amenorree. Ma questa funzione riguarda il modello degli Zang Fu.
    Se usiamo il modello dei meridiani principali allora si che LI4 fa comunicare non Polmone e grosso intestino ma il MP di polmone e quello del grosso intestino attraverso il Luo trasversale.
    Nel modello degli Zang Fu, LI4 che si chiama He (riunione) Gu (Gu di Gu Qi), ha la funzione di agevolare la formazione della Zong Qi nel Jiao superiore a partire dalla Gu Qi e dalla Tian Qi (respiro).
    Spero sia riuscito a spiegare.
    Buona lavoro e grazie della domanda.
    Dr. Dante De Berardinis

    Dante De Berardinis
    - 10/02/2020
  • Interessantissime informazioni,dottore: l’unica coda che mi sorprende e" il ricordo al punto LI15 ,comunemente impiegato per la spalla,anziche’ il punto LI4 Hegu che ha un uso pet i più ampi disturbi e collega il Polmone con il Grosso intestino. Potrebbe gentilmente fornirmi una spiegazione? La ringrazio e Le invio i miei saluti.Gianfranco

    Gianfranco
    - 08/02/2020
  • Caro Dante, molto interessante il caso e le spiegazioni delle disarmonie. Non capisco però il discorso della "distensione focale", che rimane un po’ astratto, in particolare vi sono dei sintomi specifici delle varie distensioni focali?
    Un caro saluto

    Giovanna
    - 06/06/2013

Aggiungi commento