Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

27 OTT 2012

Caso di lombalgia acuta da ernia discale L3-L4 laterale sx

MOTIVO DELLA CONSULTAZIONE

Il paziente, un uomo di 53 anni, viene per lombalgia acuta esordita quattro giorni addietro dopo essersi raddrizzzato da una posizione flessa. Ha assunto Fans (Brufen) tre volte al giorno con parziale beneficio. Il giorno prima improvviso peggioramento della sintomatologia dolorosa, con dolori lancinanti al minimo movimento. Non esiste posizione che gli dia sollievo. Ha eseguito nei giorni scorsi una RMN che mostra una ernia discale laterale sx a livello di L3-L4, ed altre due protrusioni mediane. Mi riferisce di essere molto stanco. Medico di Pronto Soccorso, ha dovuto sostenere numerosi turni di notte nell’ultimo mese.

  • Ø Tipologia: terra-acqua
  • Ø Obesità (120Kg, altezza 1,95 m); afferma di mangiare voracemente quando è sotto stress, ma ha fatto una dieta ed ha perso circa 15Kg in sei mesi circa.
  • Ø Ipertensione borderline
  • Ø Tachicardia ed extrasistolia croniche
  • Ø Piedi piatti, ginocchia con tendenza al valgismo, maggiormente a sx. E’ chiaramente visibile un cedimento dell’arco plantare di sx durante la stazione eretta.

DIAGNOSI:

Yin-Qiao-Mai

 TERAPIA:

  • Ø Ki 24 dx (1,5 cun dalla linea mediana)
  • Ø K2 bilaterale.

Entrambi sono estremamente dolenti. Durante la seduta riferisce bruciore intenso a livello di Ki 24 e formicolio dell’alluce di sx.

 ANDAMENTO CLINICO

Il giorno dopo sta meglio, riesce a camminare. Non assume più farmaci. Dopo tre giorni il dolore è quasi completamente scomparso. Esegue qualsiasi movimento senza difficoltà.

Gli faccio una seconda seduta dopo 5 giorni con gli stessi punti.

Lo sento a distanza di due settimane e mi riferisce di non avere alcun dolore. Si piega e si raddrizza senza problemi. Aggiunge di sentirsi pieno di energie, al punto di “desiderare stancarsi” con una intensa attività fisica. Ha iniziato a lavorare la terra per seminare l’orto nel suo giardino.

DISCUSSIONE

Yin Qiao Mai controlla la posizione eretta statica con appoggio a terra e regola la salita del midollo verso il cervello attraverso le tre cavità dell’osso (pelvi, torace e testa) viscere curioso.

Lo Yang Qiao Mai controlla la posizione eretta in movimento.

L’ernia discale potrebbe essere una disarmonia tra la cavità pelvica e la cavità toracica.

Tutti i punti del meridiano del rene sono anche punti dello Yin Qiao Mai e i punti dal Ki 22 al Ki 26, contro- laterali al lato del dolore, sono indicati in caso di ernia discale lombare perché hanno la funzione di regolare le cavità ossee..

Ho deciso di pungere Ki 2 per via dell’ evidente debolezza dell’ arco plantare sx ed anche in considerazione della storia di stanchezza accumulata a causa della deprivazione di sonno.

Ki 2, Ran Gu,Valle splendente, Valle infuocata ma anche “bruciare la Gu Qi”. Secondo la tradizione taoista, da qui parte un ramo che arriva al punto Sp 8 che significa prendere la terra e portarla verso la luce. In effetti, i cibi sono trasformati dalla Milza e dal Rene per formare la Gu Qi, che è trasportata in alto con l’aiuto del Rene. Yin Qiao Mai fa parte della “terza generazione”dei meridiani curiosi e regola la distribuzione del Jing e il suo ritorno alla costituzione. Può essere utile trattarlo in caso di stile di vita non sano (dormire poco, mangiare male, respirare male) per sostenere il Jing post-natale e rallentare il processo di invecchiamento.

Inoltre, i meridiani Qiao Mai regolano la tensione ed il rilassamento dei muscoli della gamba e la loro disarmonia può manifestarsi con tensione della parte laterale e rilassamento di quella mediale. In questo caso, il cedimento dell’arco plantare del paziente con visibile caduta del malleolo interno durante la deambulazione, il piede piatto e la tendenza al ginocchio valgo potrebbero indicare una debolezza dello Yin Qiao Mai.

 D.ssa Sabrina Capurso

Studio: Via degli Asinelli 8B, Trevignano Romano (RM)

Cell:338-1868237

Aggiungi commento