Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

24 OTT 2016
2

Caso clinico esagerato

Motivo della consultazione

Paziente  maschio di 68 anni, viene in studio per dolori addominali e stipsi con  intolleranza al lattosio e prurito sine materia da 4 anni.

Inizio della sintomatologia  apparentemente senza motivo.

Soffre anche di cefalea frontale da sinusite cronica e cervicalgia.

Diagnosi:

  • Qi Ni di Stomaco

Terapia:

  • ST1, Cheng  Q

Andamento clinico

Miglioramento della sintomatologia dolorosa al colon già dopo la prima seduta.

Alla 3° seduta mi racconta, con mio stupore, che i dolori addominali sono scomparsi  ma anche la cefalea e il dolore cervicale. La stipsi è migliorata.

Discussione.

La prima idea di usare ST1 mi è venuta da un caso clinico,  descritto tanti anni fa  dal dr. Gilles Andrés, di un colon irritabile risolto con il punto ST1.

Poi la presenza della sinusite ma anche del dolore cervicale  mi ha spinto in questa direzione pensando  a una possibile azione del punto ST1 sul Qi Ni di Stomaco: il torbido dello Stomaco che risale seguendo la via dei liquidi Jin chiari e invade gli orifizi della testa o il Cervello in base ai “punti Finestra del Cielo” interessati.  

Secondo la tradizione orale taoista, tramandata da Jeffrey Yuen, il ramo principale del meridiano Zu Yang Ming parte da LI20, sale a BL1,  passa a  ST1, scende a ST2 e ST3 passa a GV26, va a ST4, passa a CV24, poi ST5-6-7-8 per arrivare a GV24. Gli atri 5 rami sono secondari:

  1. Ramo da ST5 àST9 à ST12 poi continua internamente, attraversa il Diaframma e arriva  fino allo Stomaco e alla Milza
  2. Ramo dallo Stomaco al punto ST30
  3. Ramo profondo da ST12 a ST30, poi esterno da ST30 a ST32 fino a ST45
  4. Ramo da ST36 a ST42 per arrivare al 3° dito
  5. Ramo da ST42 a SP1

 Ora, secondo me, questo ramo  che è il ramo principale,  riassume le funzioni di tutto il meridiano.

Questa deduzione viene da alcune osservazioni che seguono:

  1. Il punto ST7, Xie Guan,  viene usato per aprire gli orifizi inferiori (insieme a TH1, SP12, PC6, (+ LR2 per una chiusura di tipo emozionale). La sua relazione con la eliminazione fa pensare al punto ST43, Xian Gu (discesa della Gu Qi)
  2. Il punto ST2, Si Bai (Si,  quattro, Bai, bianco) . Il colore bianco indica i Tan. Il nome indica  sua funzione nel trattare gli accumuli di Tan agli occhi e forse anche agli altri organi di senso.   Il “Bianco” ha quattro qualità:
    1. Umidità,
    2. Freddo,
    3. Vento,
    4. Muco fluido

                La sua relazione con i Tan potrebbe far pensare a una delle funzioni del punto  ST40.

  1. Il punto ST5 è uno dei punti più importanti per trattare il QI Ni di Stomaco. La sua relazione con il Qi Ni fa pensare al punto ST22 e altri punti dello stomaco.

 

Ci sono anche altre “coincidenze” che confermano questa ipotesi ma che hanno bisogno ancora di conferma clinica.

 

Appunti sul punto

Il nome principale:  Cheng  Qi, Contenitore di lacrime

  • Contenitore (Cheng), lacrime (Qi).  Si usa per eccessiva lacrimazione.
  • Occhi- Elimina dagli occhi i PF (vento freddo, calore)..
  • Funzione  Kai, aprire gli orifizi.
  • Riunione Yang Qiao, Ren Mai

Altri nomi:

  • Xi Xue
    • Xi = piccolo topo
    • Xue = caverna, punto di agopuntura, grotta
  • Xi Xue
    • Xi = torrente
    • Xue = caverna
  • Mian Liao
    • Mian = faccia, apparenzaLiao
    • Liao = fessura ossea
  • Yang Qi
    • Yang = oceano, immenso
    • Qi =  lacrime, versare lacrime, piangere

 

Nei testi classici (riportati da nel libro di Gérard Gauillaume e Mach Ghieu[1]) troviamo punti che riguardano azioni locali sugli occhi come:  congiuntivite,  vista, mioclonie,  lacrimazione con pus. Troviamo anche sintomi neurologici della testa come cefalea, deviazione della bocca, tinnitus, trisma, mioclonie della faccia,

Tra le funzioni si ricorda:

  • Disperde il vento
  • Purifica il calore
  • Chiarifica la vista.

Mai un riferimento ad un’azione a livello somatico di tipo generale.

Nel nome troviamo:

  • Le lacrime che indicano una condizione emotiva,
  • La  grotta che indica simbolicamente  un luogo di trasformazione
  • Il ruscello che indica il percorso della la vita
  • Il termine Liao che fa riferimento all’osso come luogo della latenza di conflitti ed emozioni.

Io vedo una discrepanza tra  il gran  numero dei nomi di questo punto con il  loro significato simbolico e la semplice descrizione dei sintomi locali; a meno che anche questi non sono simbolici.

 

Dr. Dante De Berardinis

 



[1] Dictionnaire des points d’acupuncture ed. Guy Trénadiel La tisserande

Commenti

  • Ciao Antonella. No, non è il Qi Ni generato dai Luo.
    Il Qi Ni dei Luo sono una somatizzazione da disagio psichico in rapporto a difficoltà di relazione con l’ambiente.
    Il Ling Shu cap. 21 parla dei Qi Ni dei Luo dicendo che viene generato dallo Stomaco ma questo va a manifestarsi in 4 strutture particolari:
    1) La pelle
    2) Muscoli e articolazioni
    3) Gli orifizi
    4) il Cervello
    Prego

    Dante
    - 26/10/2016
  • Ciao, Dante.
    Questo pz non ha sintomi psichici, quindi questo Ni Qi di ST non è quello dei Luo?
    Grazie
    Antonella



    Antonella
    - 26/10/2016

Aggiungi commento