Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

8 SET 2013
1

Prossimo incontro del Blog

Venerdì 27 settembre ore 14,30-19: Seminario su "I sogni e agopuntura" del dr. Dante De Berardinis
Sabato e domenica: racconti di casi clinici

Sabato e domenica mattina 3° incontro tra gli iscritti al  Blog http://agopuntura.myblog.it       http://www.agopunturasida.it


Il sabato pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 19 L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su questo blog.
(Per generare dei rimorsi di coscienza e pentimenti a chi non ha partecipato)
(Segui le istruzioni nell’icona a destra)

Il dr. J.M.Kespi nel 1992 in un suo seminario a Milano disse: “In un tempo in cui non ci sono più maestri, l’unica nostra maestra rimane la clinica”.

Ecco allora che gli iscritti al Blog si incontrano per quella che chiamerei  “festa della clinica in agopuntura” (e non delle elucubrazioni mentali)[1].

Saremo onorati dalla partecipazione all’evento del prof. Corrado Sciarretta (mio primo insegnante di agopuntura ma anche di molti miei amici: Carlo Di Stanislao, Rosa Brotzu, Roberto Montanari). Si tratta di uno dei grandi  pionieri  dell’agopuntura che ha contribuito in maniera determinante allo sviluppo dell’agopuntura in Italia.

 

Programma   

 Venerdì 27 settembre

Ore 12,30

  • Buffet di accoglienza e registrazione dei partecipanti

 Ore 14,30

Seminario del dr. Dante De Berardinis

  • I  sogni nella diagnosi e nella terapia con agopuntura

 Ore 19.00  discussione e domande

Ore 20,30 cena

 Sabato 28 settembre

 

Ore

Relatore

Provenienza

Titolo

8.30

Saluto delle autorità

9.00

Roberto Montanari

Jesi (AN)

Polineuropatia sensitivo motoria arti inferiori

9.30

Ludovica Dei

Poggobonsi (SI)

Una neurite ottica

10.00

Dorota Koval

Gran Bretagna

I Dragoni contro la possessione

10.30

Pausa caffè

11.00

Francesco De Martinis

Teramo

Una cefalea LR3

11.30

Marco Visconti

Roma

Un caso di osteoporosi

12.00

Paola Baldini

Aosta

L’atleta del legno attaccata sul metallo

12.30

Discussione

13.00

Pausa pranzo

In diretta streaming sul blog http://www.agopunturasida.it

14.30

Valentina Volpato

Mendrisio (Svizzera)

Artrite reumatoide

15.00

Sabrina Capurso

Roma

Fegato e gonalgia

15.30

Fausto Marchi

Tatti (GR)

Apnee nel sonno

16.00

Carlo D’Ammassa

Roma

Una lombalgia

16.30

Pausa caffè

17.00

Daniela Cazzato

Presicce (Lecce)

HPV e agopuntura

17.30

Paolo Brici

Rimini

Una spalla dolente in un corpo dolente.

18.00

Mauro Navarra

Roma

La progressione della malattia: una tiroidite

18.30

Carlo Moiraghi

Paola Poli

Presentazione del progetto “Agopuntura a Calcutta

19.00

Riposo e riflessione

20.30

Cena

 

Domenica 29 settembre

 

8.30

Carlo Moiraghi

Paola Poli

Milano

Un caso di induratio penis plastica trattato con agopuntura

9.00

Italo Sabelli

Napoli

Patologie del pene: La Peyronie e eiaculazione ritardata

9.30

Natour Mohammed

Genova

Un caso di insonnia e ittiosi

10.00

Andrea Finestrali

Modena

Una cefalea cronica

10.30

Pausa caffè

 

 

11.00

Guido Bernardini

Roma

Insonnia ancestrale

12.00

Carlo Di Stanislao

L’Aquila

Due casi di ulcere sclerodermiche trattate con i M.D.

12.30

Discussione

13.00

Chiusura dei lavori.

 Si prega di comunicare prima possibile l’adesione all’evento in modo da organizzare il tutto al meglio.

Info:

 Costo

Il costo per partecipare ai lavori è di  60 Euro per le tre giornate che comprende:

  • Gli atti dell’incontro
  • Buffet di accoglienza
  • Ristoro nelle pause dei lavori

 Sede

Presso Hotel Park

Via Don Sturzo, 9

64014 Villa Rosa di Martinsicuro (TE)

Per chi viene in treno:

  • La stazione ferroviaria più vicina è Alba Adriatica  oppure San Benedetto del Tronto.
  •  Chi arriva in aereo a Fiumicino o Ciampino vi è un autobus che parte dai due aeroporti e arriva in Alba Adriatica. Per per gli orari consultare il sito http://www.gasparionline.it
  • Chi arriva in aereo dalla Sicilia può scegliere di atterrare a Fumicino e allora vedi sopra oppure  in Ancona e poi prendere il treno per San Benedetto del Tronto.

Chi arriva in stazione o con il Bus mi può telefonare e provvedo ad organizzare una navetta per il  trasferimento in Hotel.

 Soggiorno:

Presso lo stesso Hotel Park sono riuscito di nuovo a “stirare” il prezzo per un pacchetto di tre giorni (due notti + colazione e tre pasti tra cui la cena di gala a base di pesce) al prezzo di 125 Euro (IVA inclusa) tutto compreso a persona.

Per prenotazioni contattare direttamente il  booking  telefonicamente oppure tramite e-mail : 

  • Tel. 0861/714913 
  • E mail:  booking@hotelpark.it

Per visitare il sito  Hotel : http://www.hotelpark.it

  A rivederci a venerdì

Dante De Berardinis

 



[1] Tra parentesi il monito per i relatori.

Commenti

  • Innanzitutto grazie per la condivisione in streaming, per me non avendo potuto partecipare è stato molto utile e interessante.

    Sto sentendo ora la domanda che si fa Mauro Navarra sui "due" San Jiao e volevo aggiungere qualche pensiero in proposito, ad integrazione delle risposte che sono state già date.
    Simbolicamente (cfr De Souzanelle) l’Uomo che si è allontanato da Dio ha "tagliato" la sua testa, continuando il processo di Creazione che si fa con la separazione (terra da cielo, jing da shen, grande shen/testa da piccolo shen/torace). Quindi nel corpo umano c’è una parte (il corpo senza testa) a cui corrisponde il mantenimento, il metabolismo e un’altra (la testa) cui corrisponde l’evoluzione, e quindi il processo di ricongiungimento o di ritorno (il movimento del Dao è il ritorno) attraverso il collo.
    Quindi in senso medico il TB o sanjiao si occupa del mantenimento (anche attraverso l’espressione di una "personalità", che è individualità e separazione), così come il movimento Terra da un punto di vista simbolico sostiene la vita, cioè mantiene i processi vitali. Ma l’uomo è "più" di un essere vivente, e questo sarebbe l’alchimia, cioè la possibilità di una evoluzione. In questo senso il 3, che come numero rappresenta la vita, avrebbe il suo ultimo punto non nel torace ma nella testa. Quindi i "due" san jiao corrisponderebbero a due funzionalità differenti: mantenimento ed evoluzione. Dal punto di vista terapeutico (come ci insegna la scuola della Terra) consideriamo il mantenimento, mentre la scelta e la volontà di una evoluzione sta all’individuo e può essere fatta solo da lui (Jeffrey ci disse: io posso parlarvi di chi voi siete solo se lo sapete).

    ClaudioC
    - 28/09/2013

Aggiungi commento